Bio

Giuseppe Agnello

Giuseppe Agnello è nato a Racalmuto, in provincia di Agrigento, il 9 dicembre 1962; ha frequentato la scuola di scultura dell’Accademia di Belle Arti di Palermo diplomandosi nel 1985.
Ha insegnato Scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara.
Attualmente insegna Scultura al Biennio in Arti Visive e Tecniche della Scultura al Triennio in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo.
Ha realizzato diverse opere pubbliche, sia in Italia che all’estero.
Nel 1998 realizza i ritratti dell’allora presidente della Siria, Hafez Al Assad, e del figlio Basel, rispettivamente collocati nel mausoleo omonimo ad Aleppo e presso il teatro di Damasco.
Nel 2003 ha realizzato dei calchi per la scenografia del film di Ciprì e Maresco “Il ritorno di Cagliostro”.
Nel 2008 ha collaborato alla realizzazione della parte scultorea del progetto VB62 di Vanessa Beecroft per la performance  allo Spasimo di Palermo.
È l’autore del celebre ritratto in bronzo dello scrittore Leonardo Sciascia, ubicato nella sua città natale, e della scultura in bronzo dedicata al celebre Commissario Salvo Montalbano, personaggio ideato dallo scrittore Andrea Camilleri, a Porto Empedocle.
Vive e lavora a Racalmuto in contrada Serrone.

 

Mostre

2013
Quasi Monocromo - Ex Convento del Carmine, Sutera (Cl).
Signum Crucis – Memoria e contemporanetà – Museo diocesano, Piazza Armerina (En).
Macerie III edizione – Palazzo Costantino Di Napoli, Palermo.
Memorie: vedute laterali e oblique – Torre Carlo V, Porto Empedocle (AG).
Arkaikos – Ritratti interiori – Castelluccio, Racalmuto (AG).
Dialogus Creaturarum Moralisatus – libri d’artista in formato leporello – Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia “San Giovanni Evangelista”, Palermo.

2012
Scultura: variazione sul tema – Villa Aurea, Parco archeologico di Agrigento.
Sud Arte Contemporanea “numero zero”, Realmonte (AG).
Chi cavalca la tigre non può scendere – Complesso monumentale Tommaso Fazello, Sciacca (AG).
Macerie – Atelier dei Principi, Palermo.
Terra acqua fuoco, la ceramica tra continuità e innovazione – Palazzo Fernandez, Accademia di Belle Arti di Palermo.
Amici miei – Spazio Cannatella, Palermo.

2011
Made in Sicily – Galleria d’arte moderna Le Ciminiere, Catania.
Made in Sicily – Albergo Delle Povere, Palermo.

2010
Sei installazioni a confronto – Chiesa Madre, Canicattì (AG).
Venti di novità – ventagli d’arte contemporanea – Naro (AG).

2009
Ascuta – Esperienze di arte contemporanea in Sicilia – Palazzo Arcivescovile di Agrigento.

2008
Varial, Appunti per un discorso provvisorio – Montedoro (CL).
Parva Naturalia, libri di artisti siciliani – Polizzi Generosa (PA).
Discontinua – Parata d’arte – Montedoro (CL).

2006
Arteria Siciliart – Monzon, Spagna.
Agrigento Arte – Palacongressi, Agrigento.

2005
Simposio, Arte da gustare – Sculture di zucchero – Caltanissetta.

2002
Il mito e l’ulivo – Esposizione nazionale d’arte contemporanea, Castelvetrano (TP).
Le acacie si muovono appena – ex carcere di Petralia Soprana (PA).

2000
Rassegna d’arte contemporanea – Castelvetrano(TP).
Sedie d’autore – Corimbo Loft, Palermo.
Palermo di scena – il Genio di Palermo – studi aperti degli artisti palermitani – Chiesa dei SS. Diecimila Martiri, Palermo.

1999
Palermo di scena, il Genio di Palermo – studi aperti degli artisti palermitani – Galleria “Affiche”, Palermo.
Opere tridimensionali – Simposio d’installazioni – Museum spazio all’aperto, Bagheria (PA).

1998
Penso dunque Clono – Accademia di Belle Arti, Carrara (MS).
De statua e dintorni – Osterio Magno, Cefalù (PA).

1997
XXI Mostra della Ceramica – Palazzo Trabia, Santo Stefano di Camastra (ME).
A futura memoria… monumento a Leonardo Sciascia – Racalmuto (AG).

1996
L’immagine – Auditorium Santa Chiara, Racalmuto (AG).

1995
Scultori siciliani – Monastero Santa Venera, Castelbuono (PA).

1991
Biennale di Scultura contemporanea – Chiesa dell’Annunziata, Alcamo (TP).

1990
Piccolo formato – Galleria ai Fiori Chiari, Palermo.

1989
Giuseppe Agnello – Associazione culturale Dag Club, Palermo.

1988
Giuseppe Agnello – Galleria Nove Colonne, Palermo.
Giovane energia artistica siciliana – ex convento San Francesco, Trecastagni (CT).

1987
Giuseppe Agnello – Citifin – Consulenza D’ARS, Milano.
Strad’Art, Un immagine che lascia il segno – Castelvetrano (TP).

1986
Artisti Siciliani – Auditorium St. Chiara, Racalmuto (AG).

1985
Sculture di Giuseppe Agnello – Auditorium St. Chiara, Racalmuto (AG).
Giovani Scultori Italiani – Studio D’ARS, Milano.

1984
Sculture di Giuseppe Agnello – Scuola St. Agostino, Caltabellotta(AG).

Condividi